Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Nettuno, tuffo dopo l'aperitivo: muore annegato a 45 anni. E gli sciacalli rubano il suo zaino

L'uomo è morto dopo aver accusato un malore. Inutili i tentativi di alcuni bagnanti di rianimarlo

Nettuno, tuffo dopo l'aperitivo: muore annegato a 45 anni. E gli sciacalli rubano il suo zaino
1 Minuto di Lettura
Domenica 31 Luglio 2022, 08:38 - Ultimo aggiornamento: 22:49

Tragedia ieri sera a Nettuno. Un uomo è morto annegato. L'incidente è avvenuto poco dopo le 19.30. A perdere la vita un cittadino moldavo di 45 anni. Dopo l'aperitivo, l'uomo - riferiscono alcuni testimoni del fatto - si è tuffato in mare dietro la basilica di Santa Maria Goretti, in Centro.

Lago di Garda, l'eroe che ha salvato il figlio di 14 anni prima di annegare. «Shock termico, acqua 10 gradi più fredda dell'aria»

 

Il tuffo e la morte

Si è sentito subito male: i soccorsi sono arrivati velocemente sul posto, ma purtroppo sono stati inutili. Non sono bastati nemmeno i disperati tentativi di alcuni bagnanti che si sono prodigati per salvarlo. L'uomo è morto dopo pochi minuti. E c'è stato anche un episodio di sciacallaggio: mentre veniva soccorso, ignoti hanno rubato lo zainetto dell'uomo con dentro documenti ed altro. Un episodio che ha destato sconcerto tra i presenti. Indaga la polizia di Anzio Nettuno. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA