Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Roma, via Acqua Acetosa: sassi e segnaletica contro auto e operatori dell'Ama

Roma, via Acqua Acetosa: sassi e segnaletica contro auto e operatori dell'Ama
1 Minuto di Lettura
Giovedì 25 Giugno 2020, 10:06

Panico ieri mattina su via Acqua Acetosa. Sassi, cestini e segnaletica contro le auto. Il violento è ragazzo di 23 anni, originario della Guinea, irregolare, nella Capitale senza fissa dimora e con precedenti. Ha iniziato a sradicare cestini e pali della segnaletica stradale poi i sassi anche contro alcuni dipendenti dell’A.M.A che stavano lavorando. I carabinieri del Nucleo Radiomobile di Roma sono intervenuti fronteggiando il ragazzo che, in preda ad un forte stato di agitazione, stava ancora lanciando oggetti e sassi ed è stato necessario ricorrere allo spray antiaggressione per bloccare l'uomo arrestato con le accuse di danneggiamento aggravato, minaccia aggravata e resistenza a pubblico ufficiale. Il giovane è stato trattenuto in camera di sicurezza in attesa del rito direttissimo.

Roma, netturbini circondati e picchiati da una banda di ragazzi: «Nottata di paura»

© RIPRODUZIONE RISERVATA