ROMA

Spari in strada ad Acilia, gambizzato un uomo incensurato

Venerdì 13 Settembre 2019 di Mirko Polisano
Spari in strada ad Acilia, gambizzato un uomo incensurato

Un uomo è stato gambizzato ad Acilia, nel quadrante sud di Roma. E ora si indaga nella vita di E. L., 53 anni, ferito venerdì pomeriggio in via Ingoli. Gli inquirenti tendono a escludere, al momento, uno scenario di mala e criminalità organizzata. «Il modus operandi - spiegano gli investigatori - lascia più pensare a una questione personale, forse un debito non pagato». Ad avallare questa ipotesi ci sono alcuni elementi della dinamica dell'agguato: in primis che il 53enne non abbia precedenti penali e che non sia conosciuto negli ambienti malavitosi e, in seconda battuta, che ad agire sia stata una sola persona che ha sparato un unico colpo e che si sarebbe data alla fuga a piedi e non a bordo di uno scooter.

Una modalità, secondo la ricostruzione fatta, considerata dagli inquirenti troppo «banale» per essere fatta da "sicari" esperti a cui pure un ambiente come quello di Acilia è fin troppo abituato. 
La polizia di Ostia che indaga sul caso ha le idee ben chiare e avrebbe già stretto il cerchio delle indagini intorno all'assalitore che avrebbe le ore contate. 
Il 53enne ferito, che non è in pericolo di vita, è stato sottoposto a un primo interrogatorio e avrebbe fornito agli agenti la sua versione dei fatti. 

 

 

Manuel Bortuzzo, c'è un terzo indagato per la rissa al pub: dopo la lite era in ospedale per farsi medicare
Guerra tra nuovi clan a Ostia, sgominate due famiglie: sei arresti

Ultimo aggiornamento: 23:01 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Lozzi e il derby dei Casamonica, da Virginia solo una passerella

di Simone Canettieri

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma