25 aprile, al corteo Anpi a Roma anche bandiere palestinesi

Giovedì 25 Aprile 2019
1

Puntuali, come avviene ormai ogni anno, ecco le bandiere palestinesi e lo striscione con la scritta "Palestina Libera. Terra e libertà per il popolo palestinese. No al muro e all'occupazione israeliana". Nel corteo del 25 aprile a Roma organizzato dall'Anpi c'è una delegazione palestinese. Da anni Roma non vede la partecipazione né della Brigata Ebraica, né della Comunità ebraica in polemica con la presenza di realtà filo-palestinesi con i loro simboli (che non hanno alcun collegamento con la festa del 25 aprile).

Nel corteo partito intorno alle 10 da Largo Bompiani che si concluderà in piazza di Porta San Paolo c'è stato il ricordo di Tina Costa, la partigiana scomparsa a marzo da sempre protagonista delle feste per la liberazione nella Capitale. Proprio una sua immagine, sovrastata dalla scritta "bella ciao", campeggia sul furgone che apre il corteo a cui partecipano migliaia di persone. In prima fila i vessilli dell'Associazione nazionale partigiani d'Italia e dell'Associazione nazionale perseguitati politici italiani antifascisti ed un grande striscione che recita "I partigiani". Fra le tante bandiere presenti alla manifestazione anche quelle di Pd, Emergency, Sinistra Italiana, Fiom, Cgil, Cisl, e Potere al Popolo. 

Ultimo aggiornamento: 13:40 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Voti e pagelle, famiglie in tilt: «Ma con 5,78 passi lo stesso?»

di Raffaella Troili

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma