Educazione sessuale, 30 anni di disinformazione. A Città Giardino l’evento “Educhiamo per prevenire”

L’appuntamento è per giovedì 1, alle ore 20, presso il locale Riverside, in via Gottardo 12

Educazione sessuale, 30 anni di disinformazione. A Città Giardino l evento Educhiamo per prevenire
di Alessia Perreca
3 Minuti di Lettura
Martedì 29 Novembre 2022, 10:32

Gli ultimi dati forniti dall’Istituto superiore di sanità, parlano chiaro: le infezioni sessualmente trasmesse hanno subìto una impennata -negli ultimi 27 anni - del 40%, con una incidenza maggiore soprattutto per gli uomini. Dalla Chlamydia trachomatis, alla sifilide, alla gonnorea, fino alla temuta infezione da Hiv. Un gruppo di malattie che nel tempo possono causare infezioni croniche, talvolta gravi, con la possibilità di imbattersi contro il “mostro” delle complicanze. L’educazione sessuale e la prevenzione sono temi fondamentali e che non possono tuttavia essere solamente di competenza delle famiglie. Poco è cambiato rispetto a diversi anni fa, quando in Italia erano diffuse diverse campagne informativo - educative sull’Aids. In particolare, ad oggi, tra i banchi di scuola, l’educazione sessuale sembra essere ancora tabù. Una questione calda e da sempre al centro di numerose polemiche. La scuola fa ben poco - in tema di iniziative per sostenere la conoscenza e prevenzione - e spesso si scontra contro le ostilità delle famiglie. La conseguenza è che i giovani ricorrono al web per informarsi e documentarsi.

In occasione della Giornata Mondiale contro l’Aids, giovedì 1 Dicembre, alle ore, 20, presso il locale Riverside, in viale Gottardo, 12, si terrà l’incontro “Educhiamoci per prevenire”- educazione sessuale 30 anni di disinformazione. L’evento vedrà la partecipazione della Dott.ssa Monica Calcagni, ginecologa, divulgatrice e nota influencer ( su Tik Tok, ndr), il Dottor. Donato Greco, medico epidemiologo, membro del Comitato Scientifico ISS ed il primo ad aprire il numero verde Aids, per avere informazioni corrette e aggiornate, oltre alle consulenze. E’ prevista anche la partecipazione di Alessio de Giorgi, giornalista, direttore di Gay.it ed esponente del movimento gay italiano. Modera l’incontro la Dott.ssa Marta Marziali, Vicepresidente Commissione politiche giovanili e pari opportunità del Municipio III.

Didascalia

“L’idea - ha commentato Marziali - è di sollevare il problema dell’educazione sessuale, attualmente inesistente nelle scuole.  Non ci sono più state campagne d’informazione e di pubblicità, in televisione, per affrontare una tematica importante, soprattutto per l’universo giovanile”. Nell’incontro di giovedì saranno presenti i ragazzi di alcuni licei del quartiere. Con il ritorno delle lezioni in presenza, sono riprese le occupazioni studentesche. Tra le ragioni delle proteste, oltre alla sicurezza delle strutture scolastiche, alla carenza degli sportelli psicologici, i movimenti studenteschi puntano all’introduzione dell’educazione sessuale.

© RIPRODUZIONE RISERVATA