Incidente in moto a San Cesareo: morto il 42enne Giovanni Panzironi, nipote dell'ex sindaco

Fatale lo scontro con un'auto: alla guida della vettura c'era una donna di 48 anni

Incidente in moto a San Cesareo: morto il 42enne Giovanni Panzironi, nipote dell'ex sindaco
2 Minuti di Lettura
Mercoledì 23 Novembre 2022, 19:27

Un uomo è morto questa mattina, 23 novembre, in un incidente stradale alle porte di Roma. Si tratta di Giovanni Panzironi, 42 anni, nipote dell'ex sindaco di San Cesareo, Pietro Panzironi. L'uomo era alla guida di una moto quando, per cause ancora da accertare, si è schiantato contro un'automobile. L'impatto è stato così violento che gli è costato la vita.

Incidente a San Cesareo: Giovanni Panzironi morto a 42 anni

Lo scontro è avvenuto mercoledì mattina, poco dopo le 9, a San Cesareo, in provincia di Roma. L'auto e la moto coinvolti, una Lancia Y e una MV Agusta, si sono scontrati all'altezza della rotatoria di Colle del Noce. Ad avere la peggio è stato il centauro, sbalzato dal mezzo e rovinato a terra. Inutili i soccorsi degli operatori del 118. Alla guida della vettura c'era una donna di 48 anni, sottoposta ai test di alcol e droga, come da procedura. Si indaga per ricostruire l'esatta dinamica dell'accaduto.

La sindaca Alessandra Sabelli su Facebook ha espresso il suo cordoglio: «San Cesareo tutta è addolorata per la prematura scomparsa del giovane Giovanni Panzironi, coinvolto questa mattina in un tragico incidente. Una vita spezzata ci lascia sempre smarriti e impotenti. A nome mio, dell'amministrazione comunale e dell'intera comunità, esprimo profonda vicinanza e partecipazione al dolore dei familiari per la grave perdita».

© RIPRODUZIONE RISERVATA