Fiumicino, trentenne arrestato per droga: aveva in casa cinque chili di marjiuana

I carabinieri con la droga sequestrata
Controlli sul litorale da parte dei Carabinieri di Ostia finalizzati al contrasto dello spaccio di droga. Nella giornata di ieri, i militari della Stazione Roma Ponte Galeria hanno arrestato, in flagranza di reato, un 32enne di Fiumicino con l'accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Da tempo i militari, avuto sentore della attività illecita, lo stavano tenendo d'occhio e nella mattinata di ieri hanno deciso di far scattare un blitz nella sua
abitazione. Durante la perquisizione nella casa, i Carabinieri hanno rinvenuto un ingente quantitativo di marijuana - circa 5 chili suddivisi in 4 panetti - nascosti nella camera da letto. Sono in corso ulteriori accertamenti per individuare il canale di approvvigionamento della sostanza che, se fosse stata venduta nelle piazze di spaccio, avrebbe fruttato al pusher diverse migliaia di euro. La droga è stata sequestrata mentre l'uomo è stato portato nel carcere di Civitavecchia.
Martedì 4 Settembre 2018 - Ultimo aggiornamento: 11:53

© RIPRODUZIONE RISERVATA

COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti
QUICKMAP