Roma, il Ponte della Musica è una discarica di rifiuti: ecco le foto della vergogna

L'appello dei residenti: "Sporcizia, degrado e cumuli di spazzatura si stanno accatastando da mesi, è una situazione che va avanti da anni"

Roma, il Ponte della Musica è una discarica di rifiuti: ecco le foto della vergogna
di Raffaele Marra
3 Minuti di Lettura
Mercoledì 9 Novembre 2022, 10:59 - Ultimo aggiornamento: 10 Novembre, 11:45

Tutti i residenti, che insieme ai cittadini e ai turisti si trovano a passare sul Ponte della Musica e affacciandosi guardano in basso, rimangono sgomenti, esterrefatti e soprattutto arrabbiati che un'opera così sontuosa e bella sia lasciata al degrado e all’incuria da anni. Stiamo parlando del Ponte sul fiume Tevere, Armando Trovajoli, che unisce i quartieri Della Vittoria e Flaminio, tra il lungotevere Flaminio e quello Cadorna. Il ponte pedonale e ciclabile vanto dei municipio sta diventando una vergogna, almeno quello che sempre più residenti vanno dicendo: «E’ vergognoso lo stato in cui versa l’area sottostante il Ponte, ormai diventata una discarica - dice Francesco De Salazar consigliere della Lega del I Municipio - sporcizia, degrado e cumuli di spazzatura si stanno accatastando da mesi, è una situazione che va avanti da anni e solo grazie ad alcuni volontari, gli skaters e i writer, che in questi ultimo periodo l’hanno pulito lasciando i sacchi sopra il ponte che poi venivamo ritirati, la cosa non è degenerata ma adesso tutto si è fermato e i cumuli hanno ripreso a crescere e a moltiplicarsi, ricevo lamentele foto, e messaggi tutti i giorni dai residenti che mi pregano di fare qualcosa».

Montesacro: rifiuti, movida e traffico. Un'assemblea pubblica per risolvere le criticità del quartiere

 

Cumuli di spazzatura

Una situazione che se protratta potrebbe degenerare: «La municipalizzata non scenda a pulire e a ritirare la spazzatura perché non rientra nel contratto che ha firmato col Comune e la cosa va sanata - continua il consigliere della Lega - una situazione che va avanti da anni e nonostante le promesse in campagna elettorale del sindaco Gualtieri e della presidente del I municipio Del Bello ad oggi non si è sbloccato nulla, nonostante in Municipio si sia votata una risoluzione che dovrebbe permette l’accesso alla società di poter effettuare la raccolta della spazzatura e la pulizia degli spazi, questo non avviene, chiediamo al Sindaco di firmare un contratto “Tari” con l’Azienda municipalizzata affinché possa muoversi e far sgomberare la discarica formatasi sotto il ponte, ho scritto al Gabinetto del sindaco e alla Commissione che dovrebbe occuparsene spero che il Lungotevere Flaminio e il Ponte della Musica stiano a cuore anche al sindaco e non solo ai cittadini romani».

© RIPRODUZIONE RISERVATA