Tra youtuber, effetti speciali e «grandi» del fumetto italiano: alla Fiera di Roma torna il Romics

Venerdì 27 Settembre 2019
Tra youtuber, effetti speciali e «grandi» del fumetto italiano: alla Fiera di Roma torna il Romics
Da fenomeno di nicchia a gigantesca fiera con ospiti internazionali. Torna a Roma, dal 3 al 6 ottobre, il festival del fumetto, dell'animazione e del gaming, in breve «Romics», evento che due volte l'anno anima i padiglioni della Fiera di Roma. Giunto ormai alla sua ventiseiesima edizione, quest'anno può contare su un programma vastissimo e, come ogni anno, ricco di ospiti speciali, sia italiani che stranieri. Su tutti spiccano il nomi di tre autori italiani, premiati con il «Romics d'Oro». Tra questi  c'è il celebre vignettista di satira e autore di romanzi a fumetti, Francesco Tullio Altan, che tra le altre cose è anche il “papà” de La Pimpa, celebre cagnolina a pois entrata nei cuori di tante generazioni di bambini. L'autore presenterà domenica 6, in prima nazionale la sua nuova opera: «​Uomini ma straordinari», edito da Coconino Press.


Ad essere insignito del premio anche Tito Faraci, uno dei più importanti sceneggiatori italiani di fumetto. All'attivo tantissime storie pubblicate per Topolino, Dylan Dog, Diabolik, Magico Vento e tante collaborazioni con case di produzione americane, tra i primi in Italia scrivere storie per personaggi come Spider-Man e Capitan America. A Tito Faraci sarà dedicata una mostra di originali per ripercorrere le tappe della sua carriera e sarà protagonista di due eventi che coinvolgeranno alcuni degli autori che hanno collaborato con lui come Giorgio Cavazzano e Silvia Ziche, firme storiche di Topolino, e un altro incontro sul rapproto tra sceneggiatura e immagine moderato da Luca Valtorta (La Repubblica) e a cui prenderanno parte anche Giuseppe Palumbo e Sio, autore di fumetti in grande ascesa dal mondo di Youtube. 

Romics d'Oro anche per un ospite d'eccezione: il padre degli effetti speciali di mezza Hollywood, Stuart Penn. Con vent'anni di esperienza nelle più grandi produzioni cinematografiche, Penn è stato Visual Effects Supervisor in film premiati con l'Oscar come Gravity di Alfonso Cuarón, La Bussola d'Oro di Chris Weitz e Avatar di James Cameron. Sua anche la realizzazione degli effetti della trasformazione del viso di Mark Ruffalo sul corpo di Hulk nel film Avengers Endgame, ultimo capitolo della saga Marvel.

L'edizione di quest'anno è molto attenta all'ambiente e allo sviluppo sostenibile, tant'è vero che il quarto Romics d'Oro sarà assegnato a Federico Bertolucci, disegnatore candidato agli Eisner Awards, che presenterà Brindille, personaggio protagonista della campagna Romics, che attraverso un'ambientazione fantasy ci porta in una storia che parla anche della salvaguardia dell'ecosistema che ci circonda. Attenzione all'ambiente che si manifesta anche nel sostegno di Romics alla campagna promossa dalla Fao e dal Ministero degli Esteri “​Un'alimentazione sana per un mondo a #FameZero”​ mirata a raggiungere gli obiettivi di sviluppo sostenibile. Presso il Pala Movie ci sarà un grande spazio interattivo dedicato alla sensibilizzazione dei giovani.


Gli eventi in programma però saranno ancora tantissimi altri: da proiezioni in anteprima di nuovi film in uscita a ospiti del mondo del web con particolare attenzione ai social network emergenti e piattaforme di streaming come Twitch e Tik Tok. In attesa delle Olimpiadi del Cosplay, ci saranno anche concorsi dedicati agli ormai tradizionali costumi di personaggi degli anime, dei film e delle serie tv, e oltre 200 postazioni dedicate al gaming con ospiti i «Mates» e «Power», gruppo di youtubers e streamer famosissimi tra i più giovani. Novità di quest'anno: concerto dal vivo dell'Orchestra Italiana del Cinema con componenti della Banda Musicale della Polizia di Stato: «Da Superman a Harry Potter, Il Viaggio dell'Eroe» 40 minuti di grande musica con le colonne sonore che hanno formato l'immaginario di registi e fan di tutto il mondo con "affreschi multimediali", grandi proiezioni degli spezzoni cinematografici suonati dall'orchestra. Insomma il Romics di quest'anno promette fuochi d'artificio. Altro che evento di nicchia. © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Nel bagno delle donne il messaggio che gli uomini non scriverebbero mai

di Pietro Piovani

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma