Roma, l'orsetto della movida notturna torna a illuminare il centro storico

Domenica 6 Ottobre 2019
Roma, l'orsetto della movida notturna torna a illuminare il centro storico

L’orsetto Frank, il peluche della nightlife capitolina, torna a contagiare Roma. Ha riaperto, in questo weekend, il ToyRoom in Via degli Avignonesi, presente anche a Londra, Atene, Dubai, Mykonos, San Paolo, Nuova Delhi. Il locale si ispira alla Dolce Vita della vicina Via Veneto, l’obiettivo infatti è proprio quello di riportare il centro storico agli antichi splendori.

Roma, arriva il festival dell'architettura Spam - Dream City dal 10 al 18 ottobre
Roma, domenica lungo via dei Fori Imperiali si gioca a ping-pong

Le luci del ToyRoom si sono accese per la quarta stagione e chissà quali saranno i vip e gli sportivi che scenderanno le famose scale fluo della capitale dopo i loro predecessori tra i quali Totti, Balotelli, Fedez, Carl Brave, Maneskin, Irama, il tennista Kyrgios, Ghali e molti altri. «Il nostro intento è quello di indirizzare la movida romana verso qualità ed esclusività all’insegna di un divertimento internazionale che fa bene al club e alla città» spiega Alfredo Guida G.M. e socio del club insieme a Luigi Raffaele, Clemente Zard e Mirko Valente.

Molte le novità, il design eclettico e moderno è stato ancora una volta rinnovato per essere sempre al passo con le tendenze. Altra novità sarà la collaborazione continuativa che vedrà protagonista tutte le domeniche l'esplosivo party Mamacita dai ritmi Reggaeton, Hip-Hop & Trap con in consolle la “iena Andrea Pellizzari di Radio 105. L’outfit rimane uno dei must del locale, non ammessi look troppo casual ma neanche troppo classici. A fare gli onori di casa come al solito il simpatico orsetto, mascotte simbolo del Toy Room.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Nel bagno delle donne il messaggio che gli uomini non scriverebbero mai

di Pietro Piovani

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma