ROMA

Roma, a Castelporziano parte “Mi curo di te”, il primo progetto sperimentale di equitazione integrata

Martedì 8 Ottobre 2019
Roma, a Castelporziano parte “Mi curo di te”, il primo progetto di equitazione per bimbi disabili

Al via “Mi curo di te”, il primo progetto sperimentale di equitazione integrata realizzato presso la Tenuta presidenziale di Castelporziano. L'iniziativa, già attiva da questa settimana, nasce grazie ad un protocollo d’intesa sottoscritto da Segretariato generale della Presidenza della Repubblica, Roma Capitale e FISE - Federazione Italiana Sport Equestri. Il progetto si rivolge a minori con disabilità, disagio sociale e affidati a case-famiglia provenienti dal territorio di Roma Capitale.

Un aiuto ai cani degli anziani: dall'associazione Asta il progetto “Dopo di me”

Ogni settimana per cinque settimane, fino al 1° novembre, la Tenuta presidenziale apre le porte a un diverso gruppo di minori per sperimentare attività gratuite di equitazione integrata. Gli incontri si svolgono dal lunedì al venerdì, dalle ore 9:30 alle ore 16:30, e coinvolgono ogni settimana un gruppo di massimo 21 persone, compresi gli accompagnatori. La mattina gli ospiti sono accolti nella Tenuta per la prima colazione, a cui seguono lezioni di teoria. Dopo la pausa pranzo, si tengono lezioni pratiche e attività all’aria aperta. Al termine di ogni settimana di attività viene rilasciato agli ospiti un attestato di partecipazione. La partecipazione al progetto, inclusi i pasti, è interamente gratuita.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

La Roma di Max Pezzali: questa città è difficile, ma ci vivrei

di Mauro Evangelisti

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma