Karaoke Indie, a Roma «come un lampo sopra la città»: il format itinerante fa sold out in tutta Italia

Il pubblico, composto per lo più da giovani nella fascia 20-30 anni, si trova immerso in una specie di concertone che racchiude tutti i brani più popolari dell'ultima decade (e non solo)

Karaoke Indie, a Roma «come un lampo sopra la città»: il format itinerante fa sold out in tutta Italia
di Alessio Esposito
1 Minuto di Lettura
Mercoledì 6 Dicembre 2023, 18:14 - Ultimo aggiornamento: 18:54

«Come un lampo sopra la città», per citare i versi dell'ultima hit di Calcutta, il Karaoke Indie ha fatto tappa a Roma. E, proprio come un lampo, ha illuminato la serata del Monk, riempiendo - lo scorso venerdì 1 dicembre - il locale di Portonaccio. Il format è consolidato e fa sold out in tutta Italia: gli spettatori salgono sul palco e cantano insieme a una vera band le canzoni più belle della scena indie italiana. Da Tommaso Paradiso a Coez, da Gazzelle al già citato Calcutta, ce n'è per tutti i gusti.

Il pubblico, composto per lo più da giovani nella fascia 20-30 anni, si trova così immerso in una specie di concertone che racchiude tutti i brani più popolari dell'ultima decade (e non solo). Lo spettacolo è godibile, anche perché la band ci sa fare e il frontman "aiuta" con la sua voce gli spettatoti più timidi (o stonati). E dopo il karaoke comincia il dj set, sempre rigorosamente a tema indie, per continuare a cantare a squarciagola fino a notte fonda.

Karaoke Indie torna a Roma il 15 dicembre, sempre al Monk, con una serata a tema natalizio. Anche stavolta si preannuncia il sold out.

Foto: Lorenzo Vai

© RIPRODUZIONE RISERVATA