In campo energie per il futuro: a Villa Blanc la convention inaugurale della Fondazione Guido Carli

In campo energie per il futuro: a Villa Blanc la convention inaugurale della Fondazione Guido Carli
di Valeria Arnaldi
2 Minuti di Lettura
Martedì 29 Novembre 2022, 07:56 - Ultimo aggiornamento: 08:00

L’istituzione di una Giornata nazionale dell’energia. E, a precederla, una chiamata a raccolta delle energie del Paese da ospitare a Roma. Queste le proposte che Romana Liuzzo, presidente della Fondazione Guido Carli, nonché nipote dell’ex Governatore di Bankitalia, presenterà in occasione di “Energie coraggiose - Forze che fanno muovere il mondo”, convention inaugurale 2022 della Fondazione, che si terrà venerdì a Villa Blanc e potrà essere seguita anche in diretta streaming sui social della Fondazione, su ansa.it e su tgcom24.

«L’istituzione della Giornata nazionale dell’energia è la prima voce del nostro Manifesto in cinque punti - dice Romana Liuzzo - e vorremmo che Roma, città di bellezza e speranza, con la sua storia millenaria di eterna rinascita, ogni anno, in preparazione dell’evento, ospitasse una sorta di “stati generali delle energie”, riunendo tutti gli stakeholder per fare il punto sulle energie vitali del Paese: economiche, sociali, fisiche e mentali».

Intanto, proprio a Roma, si terrà la convention. Un lungo blu carpet e uno speciale cadeau rosso, studiato dalla stessa Liuzzo, accoglieranno gli ospiti. Sono oltre trecento le persone in lista d’attesa. L’occasione è importante: saranno alcuni dei grandi nomi del Paese a confrontarsi sulle “energie” da mettere in campo per ripensare il presente e guardare con fiducia al domani.

«L’Italia è capace di dare il meglio di sé nei momenti più critici. Bisogna essere ottimisti. Mio nonno diceva sempre: “Ricordati Romana, la speranza è un rischio da correre”», afferma Liuzzo.

Sarà suo l’intervento che aprirà la convention. Dopo il saluto del ministro dell’Interno Matteo Piantedosi, a dare l’avvio ai lavori sarà Gianni Letta, presidente onorario della Fondazione.

Poi, la scena sarà per Claudio Descalzi, ad di Eni, intervistato da Monica Maggioni, e per Urbano Cairo, presidente Cairo Communication e Rcs, che dialogherà con Veronica Gentili.

E Gentili modererà anche il talk con Domitilla Benigni, Ceo & Coo di Elettronica, Paolo Crepet, psichiatra, Sergio Dompè, presidente di Dompè Farmaceutici Spa, nonché Luigi Ferraris, ad di Ferrovie dello Stato, Giovanni Malagò, presidente Coni, Stefano Sala, ad di Publitalia ‘80. «La Ripartenza, come ogni nuovo inizio, richiede un atto di fiducia nel futuro - conclude Romana Liuzzo - Abbiamo tutto il diritto di crederci».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA