ROMA

Michela Andreozzi e le poesie del Pigneto

Venerdì 12 Aprile 2019
“Una rassegna culturale che organizzo con tutto er core ner core del Pigneto da ormai quattro anni”. La cantautrice e poetessa romana Giulia Ananìa è entusiasta all'arrivo dell'attrice Michela Andreozzi, protagonista dell'appuntamento primaverile con “Boni come er pane”, gustosa iniziativa fatta di ciriole, amore e fantasia, realizzata in collaborazione con Laura Corvino e Jessica Orlandino, per celebrare la Capitale e la romanità. Un live show saporito all'interno di una nota paninoteca, farcito con entusiasmo e drink, musica live, stornelli e poesie. Andreozzi canta e recita accompagnata alla chitarra da Piji Siciliani, e si lascia coinvolgere da Ananìa in un esilarante talk show ricco di curiosità e aneddoti. Durante la serata anche la presentazione del libro “Mamma Roma” di Mattia Marzi, che nel suo volume traccia un percorso della scena musicale indie capitolina, presentato dallo speaker radiofonico Fabio Luzietti. Applausi del pubblico all'attore Michele Botrugno per il suo reading d'autore al leggìo e al musicista Felice Zaccheo, tributi a tutto sound nel ricordo di Franco Califano e Anna Magnani, e omaggi, in un dialogo artistico tra Ananìa e Andreozzi, a Monica Vitti e alle sorelle Bertè con un estratto dello spettacolo “Bella, Gabriella!”, dedicato alla voce di Roma Gabriella Ferri. Perché la felicità “è un bicchiere di vino con un panino” e la passione per la propria città. In attesa della prossima edizione di “Boni come er pane” nelle notti di maggio. © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Gli straordinari delle maestre con gli stracci per pulire l’aula

di Pietro Piovani

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma