Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Roma, studente 17enne rapina ragazzino e spaccia a Villa Glori: arrestato

Roma, studente 17enne rapina ragazzino e spaccia a Villa Glori: arrestato
1 Minuto di Lettura
Mercoledì 25 Ottobre 2017, 11:21
A 17 anni rapina un quattordicenne e spaccia. Il ragazzo era finito nella rete dei controlli antidroga che i carabinieri di  Roma Flaminio hanno eseguito in zona Villa Glori. Nelle tasche del diciassettenne, oltre alle dosi di marijuana, è stata trovata anche una catenina in oro che aveva rubato ad un 14enne, dopo averlo aggredito.
E così, oltre all’arresto per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, è scattata nei suoi confronti anche una denuncia a piede libero per rapina. Protagonista della vicenda, un 17enne romano, studente, residente a Riano. Ieri sera, i Carabinieri lo hanno notato aggirarsi con fare sospetto in piazza Grecia e lo hanno fermato per un controllo.

Le indagini hanno accertato che il giovane, martedì pomeriggio in via Argentina aveva avvicinato alle spalle un 14enne romano e, dopo averlo aggredito violentemente, lo aveva derubato della catenina in oro che portava al collo. L’arrestato è stato condotto al centro di giustizia minorile di via Virginia Agnelli, a disposizione dell' autorità giudiziaria. 
© RIPRODUZIONE RISERVATA