Roma, altro venerdì "nero" per i pendolari: il 26 ottobre sciopero nazionale dei trasporti

Lunedì 22 Ottobre 2018

Si prospetta un venerdì "nero" sul fronte dei trasporti pubblici per i pendolari della Capitale. Bus, metro, tram a rischio il 26 ottobre, quando per lo sciopero nazionale di 24 ore indetto dai sindacati Sgb, Cub, Si Cobas, Usi-Ait e Slai Cobas, saranno molti gli autisti e i dipendenti dell'Atac che incroceranno le braccia e si asterranno dal lavoro.
 

A Roma l'agitazione interesserà, infatti, tutti i collegamenti dell'azienda municipalizzata dei trasporti (bus, tram, metropolitane, ferrovie Termini-Centocelle, Roma-Lido, Roma-Civitacastellana-Viterbo) oltre alle linee periferiche gestite dalla "Roma Tpl". Saranno comunque in vigore le fasce di garanzia: servizio regolare fino alle 8,30 e dalle 17 alle 20.

Ultimo aggiornamento: 15:39 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Piumino, t-shirt e calzini bassi, ma i ragazzi non hanno freddo?

di Raffaella Troili