ROMA

Roma, cameriera violentata dal datore di lavoro: arrestato ristoratore del Pigneto

Mercoledì 23 Novembre 2016
7
Violentata dal suo datore di lavoro. Per questo, i Carabinieri della Stazione di Centocelle hanno dato esecuzione a un'ordinanza di custodia cautelare che dispone gli arresti domiciliari, emessa dal Gip del Tribunale di Roma, nei confronti di un uomo italiano di 46 anni, per violenza sessuale nei confronti di una cameriera italiana di 25 anni che lavorava nel suo locale di ristorazione al Pigneto. Il provvedimento cautelare scaturisce da una denuncia presentata dalla ragazza alla fine dello scorso mese di settembre, nella quale riferisce di aver subito gli abusi da parte dell'uomo quando lavorava alle sue dipendenze.

Teatro della violenza sarebbe stata una stanza dello stesso locale e il tutto sarebbe avvenuto nel corso di un colloquio per discutere di soluzioni inerenti l'organizzazione del lavoro. Secondo quanto riferito dalla stessa vittima, in quella circostanza, il datore di lavoro le avrebbe offerto droga ed alcol, facendole delle avance per avere un rapporto sessuale con lei che, nonostante il suo rifiuto, le avrebbe costretto a subire. La vittima, rientrata a casa, intimorita per quanto accaduto, aveva omesso di parlare dell'accaduto con i propri familiari, decidendo di farlo solo nei giorni seguenti quando, notando alcune ecchimosi presenti sul corpo della ragazza, gli stessi parenti le avevano chiesto spiegazioni.

Solo a quel punto, la ragazza ha riferito quanto accaduto, decidendo pertanto di recarsi dapprima in ospedale dove le sono state riscontrate lesioni presenti su varie parti del corpo e successivamente presso la Stazione dei Carabinieri di Centocelle per denunciare tutto. Questa mattina, il datore di lavoro della ragazza è stato posto agli arresti domiciliari.
Ultimo aggiornamento: 25 Novembre, 08:35 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

L’asse Ficcardi–Cacciatore, la coppia che punta l’indice

di Simone Canettieri

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma