Roma, ubriaca, drogata e armata di coltello: donna ferisce un poliziotto

Lunedì 16 Aprile 2018
2
Ubriaca, drogata e armata di coltello: in preda all'alcol e sotto effetto di cocaina si è barricata in casa e all'arrivo della polizia ha ferito alla gamba con una coltellata un agente che tentava di placarla. Una donna romana di 29 anni è stata arrestata per minacce e lesioni aggravate a pubblico ufficiale. I fatti risalgono a ieri mattina, quando gli agenti del reparto Volanti sono intervenuti perché allertati da alcuni residenti che avevano denunciato di aver visto una persona entrarei furtivamente in un appartamento sulla Cristoforo Colombo.

I poliziotti hanno capito che dentro quell'abitazione invece di un uomo c'era una donna che si è poi barricata dentro. Alla vista degli agenti la giovane ha iniziato a dare in escandescenza e uno dei poliziotti mentre cercava di tranquillizzarla è rimasto ferito: la donna gli ha sferrato una coltellata a una coscia. 

Dopo esser stata bloccata, anche grazie allo spray urticante, la donna è stata portata all'ospedale Sant'Eugenio, dove i sanitario hanno accertato uno stato confusionale e un'agitazione. Anche l'agente rimasto ferito è stato condotto in ospedale, i medici nel medicarlo lo hanno giudicato guaribile in 15 giorni. A quel punto, però, per la donna, M. F., sono scattate le manette. L'accusa è quella di resistenza e aggressione aggravata. Nel sopralluogo condotto dalle autorità nella sua abitazione, la polizia ha trovato diverse bottiglie di vino vuote e tracce di cocaina.
  © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

“Chi era Trilussa?”: cosa rispondono i ragazzi di Trastevere

di Veronica Cursi