Trastevere, studenti spacciatori a 21 e 25 anni: facevano la spola tra i giovani della movida

Studenti spacciatori di droga, a 21 e 25 anni, tra i giovani della movida di Trastevere. Li hanno individuati ieri i carabinieri, proprio della Compagnia Roma Trastevere, eseguendo nuovi controlli nell’area storica del rione. L’attività è scattata a poche ore di distanza da una precedente operazione. Durante i controlli antidroga, i militari hanno arrestato i due spacciatori in via della Scala. I due studenti hanno dato nell'occhio proprio spostandosi tra i vari giovani che frequentano i locali. Al momento del controllo sono stati trovati in possesso di alcuni grammi di marijuana che ha così confermato i sospetti nei loro confronti. Nella successiva perquisizione domiciliare sono stati trovati e sequestrati complessivamente 303 grammi di marijuana, due bilancini di precisione e 2.815 euro in contanti, ritenuti provento dell'attività di spaccio. Successivamente sono stati accompagnati in caserma dove sono stati trattenuti in attesa del rito direttissimo.

In due degli esercizi commerciali controllati, rispettivamente un bar e un minimarket, di vicolo del Cinque e via della Pelliccia, i carabinieri hanno riscontrato la mancata esposizione dell’ordinanza anti-alcol emessa dal Comune di Roma. Per questo motivo sono stati sanzionati amministrativamente. Una sola persona è stata multata per aver violato l’ordinanza, sorpresa a consumare alcol in strada. In totale sono state 114 le persone identificate e controllate.
Mercoledì 11 Luglio 2018 - Ultimo aggiornamento: 12:32

© RIPRODUZIONE RISERVATA

COMMENTA LA NOTIZIA
1 di 1 commenti presenti
2018-07-11 13:00:30
ma questi giovani tolgono il lavoro alle "risorse boldriniane".
QUICKMAP