DONNE

Violenza, boom di chiamate a Roma al Telefono Rosa: 444 in sei mesi. In tutto il 2017 erano state 587

Giovedì 2 Agosto 2018
A Roma è boom di chiamate al Telefono Rosa. «In questo primo semestre del 2018 il numero gratuito di pubblica utilità 1522, promosso dal Dipartimento per le Pari Opportunità e gestito da Telefono Rosa, ha ricevuto solo a Roma 444 chiamate da parte di donne vittime di violenza a fronte delle 587 telefonate arrivate in tutto il 2017» sottolinea una nota. «Un dato - spiega la presidente di telefono Rosa Maria Gabriella Carnieri Moscatelli - che rivela, rispetto allo scorso anno, un significativo aumento del numero delle donne che chiedono aiuto e decidono di mettersi nella condizione di ricevere assistenza. Un segnale decisamente positivo nella nostra battaglia contro il fenomeno sommerso della violenza e che dimostra una sempre maggiore consapevolezza delle donne che escono allo scoperto e trovano il coraggio di denunciare le violenze subite, che molto spesso avvengono all'interno delle mura domestiche».

L'80% delle donne che chiama è di nazionalità italiana, a conferma che le straniere hanno ancora molte difficoltà a chiedere aiuto in molti casi per problemi linguistici, poca conoscenza dei propri diritti, paura di non essere credute o che il partner possa vendicarsi sui figli. Sempre in questo primo semestre del 2018 il numero complessivo delle telefonate ricevute dal 1522 provenienti da tutta la Regione Lazio è di 1.431, mentre in tutto il 2017 sono state 2034.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Nel bagno delle donne il messaggio che gli uomini non scriverebbero mai

di Pietro Piovani

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma