ROMA

Roma, pagano la corsa poi aggrediscono il tassista rapinandolo. Polizia ferma il branco. Quattro sono minorenni

Mercoledì 25 Aprile 2018
5
Prima lo hanno pagato e poi lo hanno rapinato. Vittima un tassista, aggredito questa mattina a Roma da sei ragazzi in via Francesco Grimaldi, in zona San Paolo. Dopo essere saliti a bordo di un Van-taxi, i sei giovani, di cui quattro ancora minorenni, hanno pagato la corsa e sono scesi. Improvvisamente uno di loro, il maggiorenne, identificato per C.M., 22 anni, ha colpito con un pugno al volto il conducente mentre uno dei complici gli ha rubato il portafoglio con dentro 220 euro. L'intervento degli agenti della Polizia ha permesso di bloccare quattro ragazzi, tutti italiani. Accompagnati negli uffici di polizia, il maggiorenne è stato arrestato per rapina aggravata in concorso mentre i tre minori sono stati denunciati all'Autorità Giudiziaria per lo stesso reato e affidati ai genitori. Sono in corso le indagini per l'identificazione dei due complici che sono riusciti a fuggire. Il conducente del taxi è stato refertato con 7 giorni di prognosi. © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Termini, la brutta cartolina della fila chilometrica per i taxi

di Mauro Evangelisti

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma