Roma, si rifiutano di dargli da bere: picchia i dipendenti di un alimentari

Roma, si rifiutano di dargli da bere: picchia i dipendenti di un alimentari
1 Minuto di Lettura
Martedì 22 Agosto 2017, 13:28 - Ultimo aggiornamento: 15:59

Aggredisce i dipendenti di un negozio di alimentari che si erano rifiutati di dargli da bere. E' accaduto a piazzale Flaminio. L'intervento immediato di una pattuglia della polizia locale del II gruppo Parioli, di presidio fisso in piazza, ha evitato che il gesto potesse avere conseguenze più gravi: la persona, alla vista degli agenti, ha prima provato ad allontanarsi per poi tentare - senza riuscirci - di colpire un operatore per sottrarsi al controllo.
L'uomo, un cittadino cingalese di 49 anni, è stato portato al centro di foto-segnalamento della Questura di Roma perché privo dei documenti di riconoscimento: sono emersi numerosi precedenti penali a suo carico per reati specifici ed è stato denunciato all'Autorità Giudiziaria per violenza, resistenza a pubblico ufficiale, minacce e danneggiamenti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA