Roma, ruba cellulare ad un turista con botte e pugni: arrestato 24enne marocchino all'Esquilino

Venerdì 1 Dicembre 2017
6
Gli agenti della Polizia di Stato del commissariato Esquilino, sono intervenuti in via Turati per una segnalazione di rapina ai danni di un turista. Giunti sul posto, i poliziotti hanno tratto in arresto H.A.,24 enne, nato in Marocco.
Lo stesso, poco prima aveva sottratto il cellulare ad un turista e dopo una breve colluttazione si era guadagnato la fuga ma, è stato bloccato dagli agenti intervenuti nell'immediato. 

L'uomo, dovrà rispondere del reato di rapina impropria. Gli agenti della Polizia di Stato del commissariato Viminale, invece, durante un servizio di pattugliamento in Piazza dei Cinquecento, sono intervenuti per la segnalazione di un furto ai danni di un turista coreano. Un giovane è stato fermato all'interno della stazione ferroviaria e, dopo essere stato identificato dai poliziotti come K.F.20enne di origini algerine, è stato tratto in arresto. Infatti, dopo aver rubato il cellulare si era dato alla fuga. Dovrà rispondere del reato di furto aggravato. © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

La partitella sulla spiaggia: evento top e incubo bagnanti

di Mimmo Ferretti

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma