Roma, cibo non controllato nei ristoranti etnici: sequestrati 430 chili tra pesce e carne

Sequestro di pesce in 25 ristoranti etnici in città a vocazione turistica, tra le quali c'è anche Roma, dove i  Reparti carabinieri tutela agroalimentare hanno sequestrato oltre 5 quintali di prodotti ittici privi di rintracciabilità. Prosegue l'attività preventiva a livello nazionale dei militari con diverse ispezioni in tutta Italia a tutela del consumatore e degli operatori del settore.

In particolare a Roma sono stati sequestrati 430 kg di pesce, molluschi, carne e paste varie privi di etichettatura e della documentazione attestante la provenienza dei prodotti.  Sono state contestate sanzioni per circa 15 mila euro.
Martedì 13 Febbraio 2018 - Ultimo aggiornamento: 12:05

© RIPRODUZIONE RISERVATA

COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti
  • 130
QUICKMAP