Roma-Ostia, concorrenti derubati di zaini e borse: i carabinieri ritrovano il bottino

Domenica 12 Marzo 2017
16
Roma-Ostia, concorrenti derubati di zaini e borse: i carabinieri ritrovano il bottino

Il tesoro rubato alla Roma-Ostia recuperato dai carabinieri. Una bella notizia per molti dei concorrenti della mezza maratona che una volta arrivati al traguardo avevano scoperto di essere stati derubati di zaini e borse con abiti di racambio, cellulari e portafogli.
 

 

I carabinieri della stazione Roma Tor de' Cenci hanno intercettato nel pomeriggio un'auto nei pressi del Campo Nomadi di Castel Romano, ma poi l'uomo al volante ha accelerato fino all'altezza della tenuta Vaselli, fuggendo poi a piedi insieme ad altri due sconosciuti che i militari, in base all'intestazione della macchina, ritengono provenienti dal campo nomadi di Castel Romano. I carabinieri all'interno dell'auto hanno trovato 16 zaini e 11 borse rubate ai partecipanti della Roma-Ostia che sono state restituite ai proprietari.

Ultimo aggiornamento: 22:10 © RIPRODUZIONE RISERVATA