Roma, professore molesta in classe le alunne, l'uomo si difende: «Mi denunciano per i brutti voti»

di Adelaide Pierucci
La chiamata alla cattedra era a rischio trappola. Dall'afferrare le mani per incoraggiare l'alunna sotto interrogazione, si rischiava di passare ai palpeggiamenti. Sfioramenti su una spalla, ma talvolta pure su seno e fianchi. Un docente di lettere del Charles Darwin, l'istituto per il turismo a un passo da piazza Santa Maria Ausiliatrice al Tuscolano, sta pagando con un processo per violenza sessuale il vizio, secondo l'accusa, da manolesta. Sei alunne del terzo hanno raccontato di essere state infastidite o peggio accarezzate...
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO:
  • Accesso illimitato agli articoli
    selezionati dal quotidiano
  • Le edizioni del giornale ogni giorno
    su PC, smartphone e tablet
SCOPRI LA PROMO



Giovedì 8 Marzo 2018 - Ultimo aggiornamento: 14:22

© RIPRODUZIONE RISERVATA

  • 370
QUICKMAP