Roma, piantagione di marijuana in casa: 4 mesi a Stefano Dionisi

Nella sua casa a Prati aveva allestito una piccola coltivazione di marijuana. «E' solo per uso personale» ha detto ai carabinieri che gli hanno stretto le manette ai polsi, accusandolo di detenzione di sostanza stupefacente ai fini di spaccio. Nonostante le giustificazioni, ha trascorso una notte in caserma. Ed è passato dai set cinematografici alle aule di giustizia, dove è stato condannato a 4 mesi di reclusione. Sul banco degli imputati, ieri, Stefano Dionisi, 49 anni, attore. Al fianco di Marcello...
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO:
  • Accesso illimitato agli articoli
    selezionati dal quotidiano
  • Le edizioni del giornale ogni giorno
    su PC, smartphone e tablet
SCOPRI LA PROMO



Martedì 10 Maggio 2016 - Ultimo aggiornamento: 11-05-2016 13:00
  • 659
QUICKMAP