ROMA

Roma, festa e sballo. La Sapienza: «iniziativa abusiva, abbiamo denunciato»

Domenica 22 Aprile 2018
2
«L'iniziativa non era autorizzata, era abusiva ed è stata prontamente denunciata agli organismi competenti e, in particolare, al Commissariato di Polizia da parte delle autorità accademiche preposte alla sicurezza». E' quando scrive oggi l'Ufficio stampa e comunicazione dell'Università La Sapienza di Roma in merito al “Teppafestival” che si è svolto all'interno dell'Ateneo con ragazzi che crollano sul prato, altri che cantano e bevono, molto, alcol. L'ingresso della festa era su piazzale Aldo Moro e gli organizzatori erano muniti delle chiavi dei cancelli. L'evento era a pagamento. «Preparate tre euro, cosi la fila scorre più veloce», dicevano all'entrata.

LEGGI ANCHE ---->  Notti di sballo, ecco cosa accade
 
 
Ultimo aggiornamento: 18:03 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

La Roma di Max Pezzali: questa città è difficile, ma ci vivrei

di Mauro Evangelisti

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma