ROMA

«Roma dice basta», in Campidoglio la manifestazione contro il degrado

Sabato 27 Ottobre 2018
34
«Roma dice basta», in centinaia al Campidoglio contro il degrado

Folla al Campidoglio, a Roma per una manifestazione contro il degrado sotto all'ufficio del sindaco Virginia Raggi«Vogliamo che Roma torni a essere una Capitale: inclusiva, vivibile, accogliente, con un'idea di futuro». È l'appello del comitato promotore del sit-in #Romadicebasta«Dimissioni, dimissioni». Sono i cori che si levano dalla piazza. 

LEGGI ANCHE Desirée, oggi in piazza Anpi e Forza Nuova

L'iniziativa è nata da un appello su Facebook partito dal gruppo 'Tutti per Roma. Roma per tutti' che - come spiega una delle promotrici, Martina Cardelli - conta 22mila iscritti. Si tratta di un gruppo civico «formato da sei donne romane, ognuna con il suo lavoro e con la propria famiglia», che promuove «l'idea della partecipazione civica come elemento di pressione nei confronti delle istituzioni per migliorare la città».
 


I cori si alternano alla musica sulle note di «Ricominciamo». Alla manifestazione, che non è di partito, partecipano però anche alcuni esponenti dem come la presidente del I municipio Sabrina Alfonsi che spiega: «La sindaca deve dimettersi non per reati ma per incapacità manifesta». Nei capannelli in piazza del Campidoglio, c'è chi sprona a «rialzare la testa» e chi innalza un cartello in latino «Quousque tandem abutere, Virginia, patientia nostra?». Già diversi i commenti politici al sit-in non ancora concluso. «Migliaia di romani si sono radunati oggi in piazza del Campidoglio per protestare giustamente contro uno stato di cose diventato intollerabile. La sporcizia, le buche, il verde abbandonato, i servizi pubblici che non funzionano. E ci fermiamo all'essenziale», commenta Davide Bordoni, capogruppo FI in Campidoglio, sottolineando «nella manifestazione pacifica di oggi un cartello fra i tanti che dice tutto 'Raggi una buca vi inghiottirà'». «Il 19 Dicembre 2016 sotto il Campidoglio eravamo quattro gatti convinti della inadeguatezza di Virginia Raggi. Oggi finalmente Romadicebasta», scrive su i suoi canali social il giornalista e conduttore romano Pierluigi Diaco.

Ultimo aggiornamento: 28 Ottobre, 09:14 © RIPRODUZIONE RISERVATA
Potrebbe interessarti anche