Roma, diabetico accusa malore mentre guida e sviene: tragedia sfiorata sul Gra

Mercoledì 20 Giugno 2018
2
E' riuscito ad accostare l'auto prima di perdere i sensi. Un malato diabetico si è sentito male mentre guidava sul Gra e ha fermato l'auto prima di trovarsi in uno stato di semi coscienza. La Polizia di Stato ha visto il mezzo a bordo strada ed è intervenuto, salvando l'uomo.

La pattuglia del commissariato di Tor Carbone era impegnata in un servizio e, transitando sul Gra all'interno della galleria Appia, ha notato un Suv fermo sulla corsia di emergenza. Quando l'agente è andato a controllare il conducente, ha visto gli ingenti danni alla macchina sul lato destro a seguito di un brusco impatto lungo il muro della galleria. L'uomo alla guida era in stato di semi incoscienza e le portiere del mezzo bloccate. Il solo finestrino del lato passeggero era abbassato. Il poliziotto ha provato a scuotere l'uomo per accertarsi delle sue condizioni di salute, ma quest'ultimo ha reagito con voce flebile, sguardo assente e frasi prive di contenuto.

Subito è partita la chiamata al 118. In contemporanea, alla sala operativa arrivava la chiamata agitata da parte di un cittadino preoccupato del fatto che il fratello da alcune ore non rispondeva alle chiamate, specificando che il familiare era affetto da diabete e rischiava il coma per ipoglicemia. Identificato il guidatore, si è accertato che si trattava proprio della stessa persona oggetto di ricerche. Gli agenti, in attesa dell'arrivo del personale medico, hanno tenuto vigile ml'uomo, onitorandone le condizioni e l'incombente pericolo di vita. Il personale del 118 ha poi rianimato l'uomo.
Ultimo aggiornamento: 15:17 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

La scuola dove la geometria si insegna giocando a carte

di Pietro Piovani

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma