Roma, distrusse una Madonnina a picconate: condannato a due anni

di Marco Carta
Armato di piccone, pronto a distruggere tutto quello che gli si parava davanti: vasi di coccio, ma anche immagini sacre della Madonna. Lo scorso settembre il 31enne nigeriano Henry Chukwuemeka aveva seminato il panico a Torre Angela per diversi giorni, terrorizzando un intero quartiere. Ieri è stato condannato a due anni e 4 mesi per danneggiamento, resistenza e lesioni a pubblico ufficiale, una pena che sconterà in carcere per poi essere espulso dall'Italia. Ad arrestare il nigeriano erano stati i poliziotti del...
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO:
  • Accesso illimitato agli articoli
    selezionati dal quotidiano
  • Le edizioni del giornale ogni giorno
    su PC, smartphone e tablet
SCOPRI LA PROMO



Giovedì 17 Maggio 2018 - Ultimo aggiornamento: 08:38

© RIPRODUZIONE RISERVATA

QUICKMAP