Roma, ancora un blocco della via del Mare: strada chiusa per rifare l'asfalto

di Giulio Mancini
Chiusa anche oggi la via del Mare per la disperazione di decine di migliaia di automobilisti costretti a percorrerla ogni giorno per raggiungere Roma dai quartieri costieri. Senza alcun preavviso, dalle 13,55 l'arteria è stata sbarrata nel tratto tra Via di Acilia e l'incrocio semaforico di Ostia Antica. Come informa il notiziario "Luce Verde" la strada è stata chiusa al traffico per consentire i lavori di rifacimento del manto stradale in entrambe le direzioni. 

I veicoli vengono deviai sulla parallela via dei Romagnoli. Al disagio dell'interruzione della via del Mare, si aggiunge l'impossibilità di poter sfruttare l'altra parallela, la via Ostiense, che dal mese di febbraio è interrotta all'altezza di Ostia Antica-Saline per i lavori di raddoppio del sottostante canale di bonifica.

Al momento mancano notizie sulla durata complessiva dei lavori che sono eseguiti a cura del Comune di Roma. La strada è stata riaperta alle 15,30 ma il vigili urbani del gruppo Roma X Mare informano gli automobilisti che giovedì 19 maggio si replica: tratto tra Acilia e Ostia Antica chiuso dalle 11,30 alle 15,30 con deviazioni in loco.

Già nel pomeriggio di martedì 17 maggio gli automobilisti sono stati costretti a sopportare lunghe code e deviazioni per il blocco della circolazione sulla via del Mare dal Raccordo Anulare fino ad Acilia a causa di un camion uscito di strada e schiantatosi contro un albero che ha danneggiato una condotta d'acqua. Il traffico è stato bloccato dalle 15,30 alle 21,30 di martedì.
Mercoledì 18 Maggio 2016 - Ultimo aggiornamento: 17:00

© RIPRODUZIONE RISERVATA

COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti
QUICKMAP