Roma, blatte e cibi scaduti: chiusi negozi di frutta e kebab a San Lorenzo

Giovedì 8 Novembre 2018
Sono in corso una serie di verifiche nel quartiere San Lorenzo da parte della Polizia Locale, in collaborazione con personale di Aequa Roma e della Asl. Controlli a 360°: dalle attività commerciali ad accertamenti di polizia stradale. Nel corso delle operazioni gli agenti hanno sequestrato una frutteria completamente abusiva, con oltre un quintale di merce avviata alla distruzione. Il titolare è stato denunciato per falso in atto pubblico, in merito a mendaci dichiarazioni riportate sull'autorizzazione alla vendita.

È stato richiesto inoltre l'intervento della Asl Rm1 in un'attività di somministrazione, dove veniva cucinato kebab e pizza in una cucina infestata da decine di blatte. All'interno rinvenuti molti alimenti scaduti e ingredienti conservati in pessime condizioni igienico sanitarie. Emesso immediato provvedimento di chiusura. In un'attività commerciale è stato sequestrato anche del pane congelato all'interno di sacchi dell'immondizia. Al momento controllati oltre una trentina di autocarri adibiti al trasporto di merci.
Ultimo aggiornamento: 15:53 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

M5S e Lega, il diverso approccio al governo delle cose

Colloquio di Alvaro Moretti e Simone Canettieri