Roma, aggredisce agenti a calci e pugni, poi distrugge la volante: arrestato

Giovedì 4 Gennaio 2018
44
Porta Maggiore, aggredisce agente di Polizia durante un controllo: arrestato. I poliziotti del commissariato Porta Maggiore, durante un normale controllo in piazza Santa Maria Maggiore, hanno arrestato D.M.A., russo di 27 anni, per i reati di resistenza e lesioni a pubblico ufficiale, nonché danneggiamento di beni dello Stato. L'uomo, alla vista degli agenti, si è scagliato contro di loro colpendoli con calci e pugni e, una volta fatto salire sulla Volante, come una furia ha danneggiato alcune parti dell'abitacolo. Ultimo aggiornamento: 13:23 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Under 15, l’approccio in disco benedetto dal like dell’amica

di Raffaella Troili

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma