Roma 70, Bordoni (FI): «Bimbo di 4 anni si punge con siringa infetta nel cortile dell'asilo»

Roma 70, Bordoni (FI): «Bimbo di 4 anni si punge con siringa infetta nel cortile dell'asilo»
1 Minuto di Lettura
Martedì 28 Ottobre 2014, 19:03 - Ultimo aggiornamento: 29 Ottobre, 09:38

«Stamattina un bambino di soli quattro anni, mentre si trovava nel cortile della Scuola Ranocchio Scarabocchio in zona Roma 70, si è punto con una siringa infetta. Le autorità intervenute hanno accertato che nel giardino vi erano altre tre siringhe usate.

Un episodio gravissimo che preoccupa le famiglie e i genitori che, hanno il diritto di sentirsi tranquilli e sicuri di poter lasciare i propri figli in un ambiente protetto. Dove sono finiti i fondi straordinari promessi per la manutenzione dei plessi scolastici? Una vergogna che possano accadere queste cose in un paese civile, chi di competenza ne risponda in prima persona. Marino sta solo attuando una politica di tagli, un vero danno per questa città». Così, in una nota congiunta, il coordinatore romano FI, Davide Bordoni e il consigliere al municipio VIII, Simone Foglio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA