ROMA

Roma, rom in trasferta a Terni per rubare in un appartamento: una arrestata, l'altra incinta di 7 mesi denunciata

Giovedì 30 Novembre 2017
40
Sono state sorprese mentre stavano fuggendo da un'abitazione dove avevano appena compiuto un furto per un valore di oltre 10 mila euro, due donne rom di 25 e 19 anni, entrambe domiciliate in due diversi capi nomadi di Roma, fermate dai carabinieri di Orvieto a Sferracavallo. La 19enne è stata arrestata, mentre l'altra, alla 25esima settimana di gravidanza, è stata denunciata.

Le due - riferisce l'Arma - hanno cercato di sfuggire al controllo allontanandosi a forte velocità in maniera pericolosa con la loro auto. La pattuglia le ha raggiunte e bloccate: indosso e in auto avevano contanti, monili vari ed un assegno rubato nell'appartamento, dove - spiegano i carabinieri - le due giovani erano entrate forzando la porta con un piede di porco ed una piccola lastra ricavata da una comune bottiglia in plastica.  
© RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Con la febbre in aeroporto non si finisce in quarantena

di Mauro Evangelisti

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma