Roma, rissa tra saltafila ai Musei Vaticani: 4 feriti

Venerdì 10 Agosto 2018
11

Una lite tra saltafila è degenerata in una rissa che ha coinvolto 4 persone, tutte fermate. È successo stamattina in viale Bastioni di Michelangelo, a due passi dal Vaticano, tra due famiglie dipendenti di un'agenzia turistica che si sono affrontate in mezzo a decine di visitatori in fila per i Musei Vaticani. Sul posto gli agenti della polizia locale del I gruppo «ex Prati» che sono riusciti a bloccare due uomini e due donne, impiegati nella stessa agenzia di turismo che organizza tour in zona San Pietro.

LEGGI ANCHE Maxi rissa per un selfie a Fontana di Trevi: schiaffi e pugni tra due famiglie di turisti

A quanto ricostruito tutto è nato quando un trentacinquenne peruviano, titolare dell'agenzia, ha dato uno schiaffo una sua dipendente, una ragazza argentina di 20 anni. Così è intervenuta la famiglia di lei a prenderne le difese. A carico dell'uomo sono emersi precedenti penali per minacce e violenza privata. Per le ferite riportate nella colluttazione due peruviani, padre e figlio di 59 e 35 anni, e un argentino di 45 anni sono stati trasportati in ospedale e giudicati guaribili in 4 giorni.

Ferito a un braccio anche un agente mentre cercava di evitare che la lite generasse con conseguenze più gravi. I quattro sono stati denunciati per rissa aggravata da lesioni

Ultimo aggiornamento: 16:07 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Quelle prime uscite dei figli e i genitori fantasmi della notte

di Raffaella Troili