Roma, Regina Margherita, Comune: entro estate al via priorità semaforica linee tram

«Potenziare il trasporto pubblico locale diminuendo i tempi di attesa e migliorando il servizio di bus e tram. Con queste finalità, entro fine estate, partirà la sperimentazione della priorità semaforica sulle linee tranviarie di viale Regina Elena-Regina Margherita», spiegano dal Campidoglio. In sostanza si tratta di un dispositivo installato sul tram che comunica l'arrivo al sistema di gestione degli impianti semaforici. In questo modo il tram trova il verde, riducendo sensibilmente i tempi di percorrenza. 

«L’Amministrazione, inoltre, sta completando la nuova progettazione del sistema su due preferenziali riservate agli autobus su via Togliatti e Trieste-Labia-Melaina e due preferenziali per i tram su via Prenestina e Porta Maggiore-Termini - aggiungono - Il sistema si basa sul dialogo tra il software installato sul mezzo e la centrale che regola i semafori, riducendo in modo sensibile, quindi, i tempi di attesa con il rosso».  «Dopo l’avvio della priorità semaforica su viale Trastevere a fine estate partiremo con la sperimentazione lungo l’asse viale Regina Elena-Regina Margherita - spiega il sindaco, Virginia Raggi - Intenzione è coprire tutta la rete tranviaria e testare questo sistema anche nelle corsie dedicate ai bus. Il prossimo passaggio è completare la progettazione su altri quattro itinerari del trasporto pubblico e bandire la gara entro dicembre 2018. Obiettivo rimane quello di evitare lunghe attese e velocizzare il servizio». 

«Per potenziare - spiega l’assessore alla Città in Movimento, Linda Meleo - la rete dei trasporti su questi assi viari tutti gli impianti semaforici saranno centralizzati. Con questo sistema puntiamo a incrementare il servizio, riducendo considerevolmente i tempi di attesa, e ad aumentare la velocità commerciale dei mezzi di superficie». «Un tassello in più per migliorare il trasporto pubblico locale - prosegue il presidente della Commissione Mobilità, Enrico Stefàno - In questo modo continua la programmazione che stiamo portando avanti per la città, la sperimentazione della priorità semaforica è un altro intervento a favore di chi utilizza tutti i giorni i mezzi pubblici».
Sabato 21 Luglio 2018 - Ultimo aggiornamento: 13:16

© RIPRODUZIONE RISERVATA

COMMENTA LA NOTIZIA
1 di 1 commenti presenti
2018-07-21 17:52:01
Prendo poco i mezzi pubblici,oggi ho preso la metro e mi sono sentito uno stupido perché la gente entra dai tornelli di uscita per non pagare il biglietto,inoltre come ho inserito il biglietto mi sono sentito spingere da dietro da 1 evasore ché passato con il mio,c'erano 2 soldati armati e mi hanno detto ché tutto il giorno così...Quindi mi domando quanti sono quelli che pagano il biglietto nei Bus e nei Tram,sicuramente non la maggioranza...
QUICKMAP