Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Roma, va con una prostituta, la rapina della borsa poi chiede il riscatto: arrestato 70enne

Roma, va con una prostituta, la rapina della borsa poi chiede il riscatto: arrestato 70enne
1 Minuto di Lettura
Sabato 6 Ottobre 2018, 10:25 - Ultimo aggiornamento: 10:27
I carabinieri della stazione di Settebagni hanno arrestato un 70enne italiano il quale dopo avere avuto un rapporto con una donna di 33 anni che si prostituisce lungo la via Salaria, le ha rapinato la borsa chiedendole il riscatto per riaverla indietro. L'uomo al momento del pagamento, ha aggredito con violenza la donna e le ha portato via la borsa, con all'interno denaro contante, documenti personali e uno smartphone.

Dopo qualche giorno, la donna ha chiamato al numero del telefono sottrattole dal 70enne, per cercare di recuperare i documenti e lo stesso smartphone. L'uomo ha risposto ma ha chiesto un riscatto di 350 euro per restituire il maltolto. La donna si è rivolta ai carabinieri che, dopo aver organizzato un appuntamento, l'hanno accompagnata nel luogo concordato e sono intervenuti al momento dello scambio, bloccando il 70enne. Nell'autovettura i militari hanno rinvenuto gli effetti personali della donna e la borsa. L'anziano è stato arrestato per estorsione e accompagnato presso la sua abitazione in attesa del rito direttissimo. 
© RIPRODUZIONE RISERVATA