Giovani meteorologi a Pratica di Mare per i corsi dell'Aeronautica

Sabato 4 Aprile 2015 di Moira Di Mario
Tra poco più di un mese i 9 laureati in fisica dell'atmosfera all'Università di Tor Vergata diventeranno meteorologi, "certificati" dall'Organizzazione Meteorologica mondiale (Omm).



Un valore aggiunto rispetto ai colleghi degli altri atenei italiani a cui accederanno grazie allo stage che stanno frequentando all'aeroporto militare di Pratica di Mare, frutto di un'intesa tra l'Aeronautica e l'Università. La forza armata azzurra non è nuova a questo tipo di collaborazione, ma quello sulla meteorologia è il primo corso di fisica dell'atmosfera organizzato con Tor Vergata che decreterà i nuovi futuri "Bernacca" civili e militari. Allo stage partecipano infatti anche due laureati già in Aeronautica. Nelle aule del polo addestrativo, gli studenti mettono in pratica le nozioni teoriche, simulando le previsioni meteo. Sotto la guida del capitano Marco Piersanti, capo sezione dei corsi, e del maggiore Silvia Ughetto, una delle insegnanti.



«Finalmente abbiamo l'opportunità di confrontarci con personale esperto», dice Antonello Di Ianni, 24 anni che dalla provincia di Foggia è venuto a studiare a Roma. Solo una dei neo laureati, Giorgia Guccione, 24 anni romana, ha iniziato il corso con la volontà di entrare poi in Aeronautica. Tuttavia dopo un mese di stage anche altri stanno pensando di far parte della forza armata azzurra. Ultimo aggiornamento: 17:09 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Voti e pagelle, famiglie in tilt: «Ma con 5,78 passi lo stesso?»

di Raffaella Troili

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma