Macerata, striscione choc a Ponte Milvio: «Onore a Luca Traini»

Striscione choc la scorsa notte a Ponte Milvio. Alcuni giovani hanno inneggiato l'autore della sparatoria di Macerata, espondendo pubblicamente per alcuni minuti un lenzuolo in cui si leggeva la frase "Onore a Luca Trani".

Il protagonista non è altro che il responsabile del ferimento di 6 persone tutte di colore nel comune marchigiano. Trani, 28 anni, dopo esser stato fermato ha ammesso di aver compiuto il gesto, sparando all'impazzata, dopo aver appreso la notizia del ritrovamento del corpo di Pamela Mastropietro, per la cui morte è stato accusato un nigeriano che viveva nella zona della sparatoria.
 
Martedì 6 Febbraio 2018 - Ultimo aggiornamento: 07-02-2018 21:04

© RIPRODUZIONE RISERVATA

COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 134 commenti presenti
2018-02-12 00:32:39
choc è solo per come le sinistre coccolafeccia hanno ridotto l'Italia, un immondezzaio
2018-02-07 12:29:18
Ma le vittime dove sono ? Chi sono ? Come stanno ? In genere in un contesto di questo tipo gli ospedali sono assediati dai cronisti, i medici tengono conferenze stampa, TV e giornali intervistano amici e parenti affranti, raccontandoci vita e miracoli . PERCHE' DI QUESTE PERSONE NON SI SA PRATICAMENTE NIENTE ? Cosa si vuole nascondere ? Oppure e' una variante politicamente corretta di menefreghismo razzista ?
2018-02-07 13:31:16
Ho fatto una brevissima ricerca online. Delle vittime si sa chi sono, da dove vengono e come stanno. Faccia altrettanto.
2018-02-07 15:55:30
Ho anche letto che i feriti furono ben 11, ma solo 6 ricoverati perchè gli altri han preferito (o forse più correttamente potuto) fuggire per non essere identificati. E' vero? Grazie a chi volesse chiarire.
2018-02-07 11:40:29
Qualche tempo fa chi difendeva gli italiani, i confini nazionali e le nostre tradizioni dall' invasione dello straniero, anche con l'uso delle armi, era chiamato "partigiano" o "patriota". Ora stranamente, lo stesso comportamento viene classificato come atto di terrorismo o atto di estremo razzismo. Forse che dipende dal colore della bandiera sotto la quale si compie il misfatto? Rossa va bene e nera no? Agli illuminati commentatori sinistroidi l'ardua sentenza!
134
  • 12,6 mila
QUICKMAP