Pomezia, sei anni fa Fucci diceva: «Sono ammessi al massimo due mandati». Bufera sui social

Venerdì 22 Dicembre 2017 di Moira Di Mario
Fabio Fucci

«Siamo cittadini comuni che si sono dati e hanno accettato regole ferree. Il Movimento non fa della politica una professione e sono ammessi al massimo due mandati elettorali». Lo diceva Fabio Fucci, attuale sindaco di Pomezia, durante la campagna elettorale del 2011, quando si candidò per la prima volta come aspirante primo cittadino, ma perse le elezioni e venne eletto consigliere di opposizione. La sua video intervista sta girando da questa mattina sulle pagine facebook dedicate a Pomezia e sta diventando virale. Tanti i commenti al post. Alcuni parlano di incoerenza, altri, invece, continuano a supportare Fucci che si è candidato per il secondo mandato da sindaco, uscendo di fatto dal M5S, in quanto di tratta per lui di una terza tornata elettorale contando anche la prima da consigliere comunale d'opposizione. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA