Roma, sequestrati a Ostia reperti archeologici, droga e pistole

Mercoledì 24 Gennaio 2018
Droga, pistole e reperti archeologici di epoca etrusca trovati dai carabinieri durante alcuni controlli a Nuova Ostia. Nel corso delle ispezioni della scorsa notte, i militari hanno rinvenuto due pistole,  un revolver «Colt» e una «Beretta» calibro 7.65, avvolte in strofinacci di tela e nascoste nel sottoscala di un condominio di piazza Lorenzo Gasparri. Nello stesso condominio, nascoste in una nicchia del vano ascensore, sono state scoperte alcune dosi di cocaina e un bilancino di precisione. Sono stati scovati, inoltre, due reperti archeologici di presumibile epoca etrusca/romana, un mezzo busto e un'iscrizione marmorea, nascosti sotto alcuni panni trovati all'interno di un'autovettura di proprietà di un pregiudicato, parcheggiata nel piano interrato di una palazzina in via Mario Ruta.  © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Con la febbre in aeroporto non si finisce in quarantena

di Mauro Evangelisti

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma