Roma, «Aiuto, la sta picchiando», i vicini chiamano i carabinieri: donna salvata dalle botte del compagno

Agli arresti domiciliari picchia la compagna e la ferisce. E' accaduto ieri sera ad Acilia. I carabinieri di Ostia sono intervenuti ad Acilia in seguto a una chiamata al 112 che segnalava una lite in famiglia in un appartamento di via Serafino da Gorizia. Hanno trovato la casa a soqquadro e una giovane donna impaurita e ferita. Il compagno, pregiudicato di 40 anni ai domiciliari nella casa di lei, aveva picchiato la ragazza. L'uomo è stato bloccato e arrestato per «lesioni gravi e maltrattamenti», mentre la donna è stata portata al pronto soccorso dell'ospedale Grassi di Ostia.
Giovedì 8 Marzo 2018 - Ultimo aggiornamento: 10:54

© RIPRODUZIONE RISERVATA

COMMENTA LA NOTIZIA
2 di 2 commenti presenti
2018-03-08 10:58:03
chissa' se ora le porte del carcere si apriranno per accogliere questa preziosita' della societa'
2018-03-08 10:57:16
Mi raccomando, che il giudice lo rimandi ai domiciliari "a casa di lei" dopo una severa ammonizione ....
2
  • 284
QUICKMAP