Ostia, fuga dal mare: meno 30% di turisti: «È l'estate più nera»

di Mirko Polisano
L'estate di Ostia segna meno trenta. A tanto ammonta - stando ai numeri - il calo di presenze e consumi negli stabilimenti, a cui si somma il - 18% registrato dagli alberghi e il - 10% che riguarda il commercio di strada. Stagione balneare da dimenticare, questa che sta vivendo il mare di Roma. Il segno meno è la costante che accompagna il momento nero di Ostia e, più in generale del X Municipio, da cui tutti cercano una via di fuga. Da qui scappano anche i giovani che si rifugiano tra le dune selvagge delle spiagge di...
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO:
  • Accesso illimitato agli articoli
    selezionati dal quotidiano
  • Le edizioni del giornale ogni giorno
    su PC, smartphone e tablet
SCOPRI LA PROMO



Sabato 11 Agosto 2018 - Ultimo aggiornamento: 13-08-2018 18:42

© RIPRODUZIONE RISERVATA

  • 218
QUICKMAP