Morto l'archeologo Lippolis: fulminato da un infarto dopo intervista in tv

di Laura Larcan
Aveva appena festeggiato il primato mondiale della Sapienza per gli studi classici come migliore ateneo in Scienze dell'Antichità. Quelle sue Antichità che dirigeva dal 2012 con passione e amore. È morto improvvisamente il famoso archeologo e protagonisti della divulgazione storica Enzo Lippolis, sabato sera: un malore, un infarto fulminante, il cuore non ha retto. Aveva 63 anni, e dal 2001 era il titolare della cattedra di Archeologia classica, e successivamente direttore del Dipartimento di Scienze...
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO:
  • Accesso illimitato agli articoli
    selezionati dal quotidiano
  • Le edizioni del giornale ogni giorno
    su PC, smartphone e tablet
SCOPRI LA PROMO



Lunedì 5 Marzo 2018 - Ultimo aggiornamento: 12:57

© RIPRODUZIONE RISERVATA

COMMENTA LA NOTIZIA
1 di 1 commenti presenti
2018-03-05 09:14:19
Si passa all'altro mondo senza un bip di avvertimento: il confine tra la vita e la morte è proprio invisibile.
1
  • 209
QUICKMAP