Roma, medico aggredito da un paziente all'ospedale Sant'Andrea

Martedì 16 Ottobre 2018
Aggressione a un medico nella notte tra il 15 e il 16 ottobre nell'ospedale Sant'Andrea. La denuncia è dell'Azienda ospedaliero-universitaria Sant'Andrea. La vittima è un medico di guardia, l'aggressore un paziente.

«L'aggressione - spiega l'Azienda - è stata arginata grazie all'intervento di un secondo sanitario e alla successiva azione di contenimento del servizio di vigilanza. La vittima, che non era medico curante del paziente, è stata visitata presso il Pronto Soccorso e, seppur comprensibilmente scossa, non ha riportato conseguenze fisiche. L'episodio è stato segnalato alle forze dell'ordine ed è occasione per richiedere un posto di Polizia presidiato H24 presso il nosocomio, al fine di garantire un adeguato livello di controllo e sicurezza di pazienti e personale in servizio».  
© RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

M5S e Lega, il diverso approccio al governo delle cose

Colloquio di Alvaro Moretti e Simone Canettieri