Giorlandino, l'imprenditrice sarà sentita dal pm

Domenica 29 Giugno 2014
Sarŗ sentita in Procura Mariastella Giorlandino, l'imprenditrice titolare di Artemisia Lab scomparsa mercoledž scorso e poi ritrovata ieri sera nel Santuario della Beata Vergine del Rosario a Pompei. L'audizione sar√† svolta non appena le condizioni della donna, apparsa ieri agli investigatori in uno stato di difficolt√† psicologico, lo consentiranno. Sulla vicenda, infatti, il procuratore aggiunto capitolino Pierfilippo Laviani e il sostituto Mario Dovinola, avevano aperto un'inchiesta.



Chi indaga vuole verificare se dietro al gesto della Giorlandino vi siano questioni di carattere personale privato o anche aspetti penalmente rilevanti. Ciò in quanto la donna negli anni ha presentato diverse denunce lamentando di sentirsi perseguitata in relazione alla sua attività imprenditoriale.



La Giorladino ieri sera √® stata individuata nel santuario da una poliziotta libera del servizio, l'Assistente Capo della Polizia di Stato Maria Piera Salvemme, che era a passeggio con la figlia di alcuni mesi. All'agente avrebbe riferito di essersi allonatanata da casa senza una meta precisa, alla ricerca di un momento di serenit√†, da tempo da lei ricercato, e di aver deciso di volta in volta le tappe del viaggio. La donna era stata infatti notata da un capotreno a Napoli, a lui chiese informazioni per proseguire il suo viaggio verso Palermo. Poi la decisione di recarsi a Pompei per pregare e chiedere alla Madonna una grazia: ¬ęFammi trovare pace e serenit√†¬Ľ. Alla poliziotta libera dal servizio, la Giorlandino, tranquilla e con vestiti diversi da quelli con i quali √® partita, ha subito confermato la sua identit√† e con lei si √® confidata. Quindi ha fornito all'agente il numero di telefono del marito ed insieme sono andate nel commissariato che si trova proprio di fronte al Santuario, diretto dal vicequestore aggiunto Maria Rosaria Romano. Qui poi √® giunto il marito dell'imprenditrice che l'ha riportata a casa a Roma.
Ultimo aggiornamento: 17:44 © RIPRODUZIONE RISERVATA