Il Lazio Pride sfila a Ostia: 20mila persone contro discriminazioni e mafia (Foto di Mino Ippoliti)

Oltre 20mila persone hanno sfilato oggi a Ostia per il Lazio Pride. Lo comunica in una nota il Gay Center. «Un Pride molto importante per Ostia e per il Lazio - dichiara Fabrizio Marrazzo, portavoce del Lazio Pride - oggi abbiamo dato una risposta a chi nega diritti alle persone lesbiche, gay e trans, a chi fa azioni di bullismo, violenza e alla mafia. Infatti, il tema della mafia è stato scelto perché Ostia è un territorio ferito dalla mafia, e perché molti ragazzi e ragazze lesbiche, gay e trans abbandonati dalle famiglie, vengono sfruttati dalla mafia ed utilizzati per i loro interessi. Con il Pride di oggi abbiamo lanciato un grido di libertà e non ci fermeremo ad oggi, ringrazio tutte le istituzioni che oggi hanno ribadito la volontà di candidare le loro città per il 2019.»
 


 

ALTRE FOTOGALLERY DELLA CATEGORIA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

“Casa mia è piena di gente”. E menomale che si chiama isolamento

di Veronica Cursi