Roma, trans trovata morta nel lago: sospetti sul marito

di Rosalba Emiliozzi e Adelaide Pierucci
La casa di Ximena, quella dove viveva con il marito, è sbarrata, finestre chiuse, luci spente. Da dietro il cancello dell'abitazione rossa su due piani, a Campoleone di Lanuvio sulla Nettunense, si scorge un cartello dell'autorità giudiziaria: l'appartamento è sotto sequestro a scopo probatorio, può contenere indizi utili alle indagini che andrebbero nella direzione dell'omicidio di Ximena Garcia, la transessuale argentina di 32 anni, trovata morta sabato a mezzogiorno nel lago di Nemi. L'ipotesi...
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO:
  • Accesso illimitato agli articoli
    selezionati dal quotidiano
  • Le edizioni del giornale ogni giorno
    su PC, smartphone e tablet
SCOPRI LA PROMO



Lunedì 12 Marzo 2018 - Ultimo aggiornamento: 13-03-2018 08:06

© RIPRODUZIONE RISERVATA

  • 461
QUICKMAP